La piscina non è solamente uno strumento per godere in totale relax delle giornate estive, ma può essere anche uno spazio di divertimento, soprattutto per i più piccini. In piscina, infatti, è possibile fare tuffi, usare lo scivolo e cimentarsi nelle capriole sott’acqua e farlo rispettando le norme è fondamentale. 

Se si desidera divertirsi in compagnia nel rispetto delle regole è opportuno acquistare alcuni accessori per piscina che consentano di giocare e divertirsi in sicurezza; alcuni esempi sono lo scivolo e il trampolino per piscina, ossia dei complementi che permettono ai bambini e agli adulti di fare tuffi e immergersi nella vasca in modo divertente e protetto.

Installare uno scivolo per piscina: aspetti da valutare

Decidere di installare uno scivolo per piscina consente a grandi e piccini di aggiungere ancora più divertimento alle giornate passate in piscina. 

Pertanto, quando si decide di acquistare uno scivolo per piscina è opportuno valutare alcuni aspetti, tra cui:

  • utilizzatore finale dello scivolo: se si tratta di bambini o di adulti, infatti, è necessario acquistare prodotti diversi;
  • spazio disponibile intorno alla piscina: se si dispone di un’ampia zona a bordo piscina è possibile optare per scivoli di maggiori dimensioni, altrimenti è meglio scegliere uno scivolo dalle dimensioni più contenute;
  • luogo in cui viene installato lo scivolo: lo spazio in cui si posiziona lo scivolo deve disporre di un buon accesso e di una base solida;
  • altezza della piscina: è possibile utilizzare lo scivolo per piscina fuori terra solamente in piscine che abbiano una profondità adeguata e, per questo motivo, è consigliato rivolgersi al rivenditore della piscina che specificherà quali complementi è possibile usare.

Scivolo per piscina fuori terra

Anche chi possiede una piscina gonfiabile, frame oppure rigida, ossia non interrata, può decidere di installare uno scivolo per piscina. Usualmente, infatti, si distinguono due tipologie di scivoli per piscina fuori terra: il primo rigido e realizzato in plastica e il secondo gonfiabile.

Lo scivolo in plastica è realizzato in plastica rigida e l’accesso è reso possibile tramite una scaletta. Questo accessorio per piscina può essere lineare oppure a curve ed è di altezza variabile. Per fissare lo scivolo è necessario che la pavimentazione sia solida ed è bene accertarsi prima dell’utilizzo che tutto funzioni correttamente. Inoltre, è importante che lo scivolo realizzato in plastica venga riposto in un luogo asciutto e sicuro durante l’inverno per evitarne il danneggiamento. 

Lo scivolo gonfiabile, invece, è il dispositivo più comodo per la facilità di installazione e perché durante la stagione invernale può essere sgonfiato, pulito e riposto in un posto adatto alla sua conservazione. Anche in questo caso la dimensione dello scivolo è variabile e si può optare per forme, colorazioni e decorazioni diverse. Questo scivolo rappresenta la soluzione più economica e anche la più colorata. Lo scivolo gonfiabile è l’accessorio perfetto per ravvivare lo spazio a bordo piscina. 

Scivolo per la piscina

Scivoli per piscine interrate

Lo scivolo per piscina interrata è il complemento ideale per abbellire e rendere più divertente la piscina. Questi dispositivi sono dotati di un attacco per l’acqua in modo che la superficie dello scivolo rimanga bagnata e consenta a bimbi e adulti di scivolare meglio, senza incorrere in spiacevoli incidenti.

Quando si decide di acquistare uno scivolo acquatico adatto alla piscina interrata è opportuno sapere che gli scivoli rigidi sono l’opzione migliore; questi dispositivi sono realizzati in materiali resistenti e di facile manutenzione: il polietilene e la vetroresina. 

Il primo è un materiale molto comune che viene utilizzato per produrre moltissime tipologie di oggetti ed è molto resistente all’acqua e alle sostanze chimiche che contiene, come ad esempio il cloro. Lo scivolo in polietilene preserva il colore originario anche se è esposto a lungo alla luce del sole. 

Il secondo, invece, è un tipo di plastica che viene rinforzata con fibre di vetro e questo incrementa la resistenza del materiale e, al tempo stesso, ne riduce il rischio di usura. Anche la vetroresina è un materiale caratterizzato da grande resistenza e richiede una manutenzione minima.

Inoltre, è bene sapere che la plastica è un materiale più cedevole di altri e rappresenta quindi la soluzione perfetta per attenuare gli urti. Durante la scivolata infatti, soprattutto i bambini, possono scontrarsi con i bordi dello scivolo; per questo motivo è fondamentale che la plastica non sia eccessivamente rigida da causare spiacevoli incidenti.

Anche per le piscine interrate è possibile trovare sul mercato scivoli gonfiabili ma è opportuno ricordare che questi accessori sono adatti solamente alle piscine di grandi dimensioni. Le dimensioni ridotte di una piscina interrata, al contrario, potrebbero causare il ribaltamento dello scivolo e rappresentare un potenziale pericolo soprattutto per i più piccini.

Infine, quando si presenta la necessità di chiudere la piscina con una copertura - che può essere a tapparella, calpestabile, scorrevole, ecc. - basta semplicemente rimuovere lo scivolo e posizionare la protezione oppure azionare il sistema per la chiusura automatica della copertura.

Altezza trampolino piscina

Uno dei complementi per piscina più divertenti e accattivanti è il trampolino, ossia un piano orizzontale di larghezza variabile tra i 30 e i 50 cm che possiede una base solida e fissa sul terreno che sostiene l’intera struttura. Questi accessori vengono installati sul bordo della piscina e consentono di tuffarsi in acqua.

Per assicurarsi che il divertimento dei tuffi non si trasformi in spiacevoli incidenti è opportuno prestare attenzione alle norme di sicurezza che regolano l’installazione dei trampolini, tra cui:

  • lunghezza media della base del trampolino: quando si decide di installare un trampolino per piscina è necessario che la lunghezza della base sia compresa tra i 1.80 e i 2.50 metri;
  • profondità: il trampolino deve essere collocato in un punto in cui la profondità della piscina sia di almeno 2.50 metri. Tuffarsi è un’attività molto divertente ma può diventare pericoloso se la profondità è inferiore;
  • distanza dal livello dell’acqua: è necessario sistemare il trampolino ad almeno 50 cm dal livello dell’acqua;
  • rivolgersi a professionisti del settore: quando si desidera installare un trampolino nella propria piscina interrata è bene rivolgersi a dei professionisti del settore che conoscono approfonditamente la normativa.

Inoltre, è bene ricordare che la prima regola per evitare pericolosi urti e lesioni alla schiena e alla zona cervicale è non tuffarsi mai di testa se non si conosce la profondità della piscina. Si consiglia di optare per tuffi in piedi e poi, eventualmente, passare ai tuffi di testa da realizzare sempre con gli arti superiori in linea con il resto del corpo; in questo modo sarà possibile proteggere la zona del collo e la testa dagli urti.

La relazione tra altezza del trampolino e profondità della piscina è fondamentale per garantire il rispetto delle norme di sicurezza, di seguito alcune indicazioni degli esperti:

  • Se la piscina è profonda 2 metri è necessario installare un trampolino di almeno 1 metro di lunghezza;
  • Se la piscina ha profondità 2.50 metri è opportuno collocare un trampolino di almeno 1 metro di lunghezza;
  • Se la piscina è profonda 3 metri è necessario installare il trampolino un di almeno 3 metri di lunghezza;
  • Se la piscina ha profondità tra i 4 e 4.5 metri è opportuno collocare un trampolino di lunghezza variabile tra i 7.5 e i 10 metri.

Quando si desidera installare uno scivolo o un trampolino nella propria piscina è opportuno rivolgersi a dei professionisti del settore che con competenza e professionalità guideranno il cliente nella scelta dell’opzione migliore sulla base delle proprie esigenze. E’ bene ricordare che la collocazione dello scivolo e del trampolino per piscina deve essere eseguita nel rispetto delle norme di sicurezza per garantire un utilizzo sicuro e divertente da parte di bambini e adulti. Abritaly, azienda leader del settore con esperienza di oltre 40 anni, nel momento della posa della copertura per piscina  garantisce un servizio di qualità e una vasta gamma di prodotti adatti ad ogni esigenza.

Scivolo gonfiabile per piscina per bambini

Fonti:

https://www.piscina-online.com/trampolini-scivoli.html

https://www.giardinaggio.net/arredamento-giardino/piscine/scivoli-da-piscina.asp

https://www.abritaly.eu/giochi-per-piscina