Per poter godere appieno dell’esperienza che può offrire una piscina è opportuno arredare anche lo spazio che la circonda in modo da rendere l’atmosfera più accogliente e poter aumentare il livello di comfort di chi la utilizza. 

L’arredo per piscina non svolge, quindi, solamente una funzione estetica, ma anche pratica: vediamo quali sono le idee per arredare la piscina in giardino e una fuori terra. 

Idee per arredare giardino con piscina

Se si desidera arredare il proprio giardino bisogna ricordare che la piscina, di per sè, costituisce un importante elemento d’arredo. Infatti, per scegliere il modello che meglio si adatta alle esigenze e alle abitudini di chi la utilizza è necessario valutare alcuni importanti elementi tra cui la profondità, la possibilità di interrarla o meno, nonché la posizione in cui deve essere ubicata. 

Inoltre, per arredare un giardino con piscina è preferibile porsi preliminarmente alcune domande, come: 

  • la piscina può essere utilizzata solo durante l’estate o anche durante l’inverno?
  • potrebbero esserci bambini o animali di piccola taglia che, abitualmente, frequentano la piscina?
  • quale è l’orientamento della piscina e in quali ore è più esposta al sole?

Una volta chiariti questi aspetti è possibile individuare alcuni complementi d’arredo capaci di completare e perfezionare la piscina stessa. Tra questi si ricorda che non possono mancare: 

  • sedia a sdraio e lettini: quale modo migliore di poter godere dello spazio a bordo piscina se non comodamente seduti su sdraio e lettini? Si tratta di un complemento d’arredo molto versatile, che può essere acquistato in differenti modelli, colori, dimensioni e materiali o, addirittura, personalizzato completamente;
  • ombrellone da sole: questo costituisce un elemento molto importante, soprattutto durante i mesi estivi. Infatti, predisporre un’oasi di ombra e di pace per sé e i propri amici e familiari consente di godere di una zona fresca e ombreggiata anche durante le ore più calde della giornata (durante le quali, per altro, è fortemente sconsigliato di esporsi);
  • tavoli e tavolini bassi: mettere a disposizione un appoggio consente non solo di poter organizzare meglio la vita a bordo piscina, ma anche di poter preparare una merenda o un aperitivo tra amici nel pieno del comfort;
  • area lounge con pouff: se c’è a disposizione uno spazio sufficiente per poter organizzare un’area lounge non possono mancare i pouff. A questo proposito è opportuno ricordare di scegliere un modello preferibilmente impermeabile, sfoderabile e lavabile in maniera facile e veloce. 

Inoltre, se si pensa che i bambini possano frequentare la zona a bordo piscina, è possibile acquistare dei piccoli gonfiabili o degli scivoli che allieteranno il loro pomeriggio di giochi in piscina in completa sicurezza. 

Un’ulteriore alternativa è data dalla copertura telescopica per piscina: in questo caso non si può parlare di semplice copertura per piscina, ma di strutture che permettono di sfruttare la piscina anche durante il periodo invernale. La copertura per piscina telescopica si adatta particolarmente bene alle vasche completamente interrate e intorno alle quali è possibile creare un - seppur piccolo - spazio arredato con lettini, sedie a sdraio e tavolini.  

Illuminazione a bordo piscina

Non bisogna sottovalutare il ruolo fondamentale che viene svolto dall’illuminazione: predisporre un impianto che garantisca la giusta diffusione luminosa anche nelle ore che seguono il tramonto e durante la notte permette di poter sfruttare la piscina anche la sera. A questo proposito è opportuno ricordare la varietà di tipologie di illuminazione da giardino esistenti: 

  • collana di lampadine luminose: si tratta di una delle tipologie di illuminazione più diffusa. Le lampadine utilizzate la rendono un elemento decorativo ideale da essere applicato intorno ai tronchi degli alberi o tra i rami dei diversi alberi; 
  • faretti luminosi: usualmente incastonati nel pavimento che incornicia la piscina interrata possono essere accesi e spenti a distanza grazie ad un interruttore o ad un’applicazione se si dispone di un impianto domotico;
  • lampioncini: si tratta dei classici lampioni di piccola misura che possono essere installati nel prato circostante la piscina (sia interrata, sia fuori terra). Usualmente disponibile in diverse dimensioni e colorazioni, sono capaci di adattarsi a tutte le necessità. 
Arredare la zona living della piscina

Lounge bed, un arredo da piscina di design

Il lounge bed è un complemento d'arredo che non può mancare nel tuo giardino accanto ad una piscina interrata. Si tratta di una sorta di lettino matrimoniale, decorato da un baldacchino di tessuto; usualmente di colore bianco, ma anche colorato, è in grado di conferire un tocco di ricercatezza e di design al tuo arredo della zona a bordo piscina. Il lounge bed unisce il comfort alla praticità: può infatti essere utilizzato durante tutte le ore della giornata (durante quelle più calde può essere installata una copertura) per godersi un momento di meritato relax a bordo vasca. 

Arredare piscina fuori terra

Se hai una piscina fuori terra puoi mettere in atto numerose idee creative per poter arredare lo spazio circostante. Tra gli elementi che possono arricchire il giardino ci sono i divanetti: disponibili sul mercato in numerose varianti (materiali, colori, tessuti…) possono creare uno spazio dedicato al relax, ideale per trascorrere un pomeriggio con la famiglia o un dopocena con gli amici. 

In aggiunta è possibile realizzare un gazebo: perfetto per i giardini particolarmente assolati, può creare aree d’ombra delle quali chi esce dalla piscina desidera godere prima di tuffarsi nuovamente. Questa soluzione permette, per altro, di utilizzare questo spazio anche durante i mesi invernali, grazie alla possibilità di chiudere il perimetro della struttura. 

È opportuno ricordare che, a prescindere alla tipologia di arredo che si sceglie, bisogna assicurarsi che i singoli elementi possano essere in armonia tra di loro. Ciò significa che è preferibile avere un progetto per gli arredamenti esterni estivi della piscina in modo che le sedie, i tavolini e le poltrone abbiano uno stile coerente tra loro. 

Arredo per piscina in giardino, la soluzione per accontentare i più piccoli

La piscina può trasformarsi rapidamente da elemento capace di donare momenti di divertimento spensierato ad uno strumento particolarmente pericoloso per i più piccoli. Per questo, quando si hanno piccoli ospiti con cui condividere la giornata, è opportuno arredare lo spazio adiacente alla piscina interrata con una mini piscina gonfiabile per bambini

È possibile scegliere tra differenti modelli che si adattano alle diverse età dei piccoli, tra numerosi colori e materiali. Trattandosi di piscine gonfiabili e rimovibili, possono essere spostate comodamente da una zona all’altra del giardino in base al momento della giornata. 

Accanto alla minipiscina per bambini è possibile disporre piccoli tavoli e sedie dove i bambini possono trascorrere il pomeriggio, all’ombra, colorando e disegnando. La creazione di una “zona bambini” all’interno del giardino con piscina consente non solo di disporre di un’area attrezzata e capace di soddisfare le loro specifiche necessità, ma anche di garantire ai genitori dei piccoli un momento di relax mentre i propri figli sono al sicuro.