L’installazione di una piscina, che sia interrata o fuori terra, è preceduta dalla stesura di uno specifico progetto. Questo sarà, focalizzato sulla misurazione del terreno che si ha a disposizione e sulla valutazione della posizione in cui la vasca potrà essere costruita. In aggiunta, è importante anche scegliere la forma della piscina e costruire la propria area relax così come la si è sempre sognata. 

Il design è quindi una componente fondamentale, oltre ad essere uno degli elementi maggiormente visibili a primo acchito. Che si tratti di un ambiente domestico, piuttosto che di uno legato ad attività commerciali, è possibile optare per forme e dimensioni varie. Vediamo le soluzioni stilistiche più adoperate e le loro caratteristiche. 

Piscina a forma di otto

Le piscine interrate a forma di otto sono una soluzione originale e sempre più amata. Si tratta di un modello che coniuga un mix di bellezza e semplicità con un design capace di suggerire riposo e quiete; infatti, la forma di questo numero viene spesso associata al simbolo dell’infinito ed a quello dell’equilibrio cosmico: si può facilmente immaginare quanto questa vasca sia capace di garantire un’atmosfera magica e rilassante. 

Un’installazione di questo tipo dona eleganza ad ogni giardino, rendendolo accogliente per amici e ospiti. Trascorrere del tempo in totale relax con la propria famiglia non sarà mai stato così semplice. La struttura, nonostante la forma insolita e particolare, presenta un impianto di filtrazione, uno skimmer e tubazioni tutti ottimizzati, pensati appositamente per garantire una pulizia minuziosa in ogni momento, anche con un utilizzo continuo. 

Inoltre, grazie alle speciali coperture per piscine realizzate da Abritaly, è possibile proteggere la propria piscina anche se di forma particolare, come quella ad otto. La vasca sarà protetta dagli agenti atmosferici durante la stagione fredda o durante i periodi di non utilizzo garantendone sempre la sicurezza. 

Forme piscine interrate

Se si vuole acquistare una piscina, è necessario fare affidamento al parere professionale di esperti del settore. Esistono, infatti, svariati progetti da prendere in considerazione per la scelta finale della forma delle piscine interrate. Per capire quale vasca si adatti meglio ai propri bisogni, esigenze e desideri, si può iniziare partendo dalla valutazione di tre diverse strutture base: 

  • rettangolare: questo tipo di piscina viene perlopiù richiesta perché particolarmente facile da installare e da pulire ed è perfetta per chi ha la passione per il nuoto e per gli sport acquatici. È ideale per chi possiede una giovane famiglia con bambini piccoli alla ricerca di divertimento;
  • circolare: molto richiesta, presenta un’ottima capacità di distribuzione dell’acqua e risulta perfetta per creare un’atmosfera rilassante; inoltre, è molto elegante e per questo utilizzata spesso nei casali d’epoca o nelle grandi ville di campagna;
  • personalizzata: se l’idea è quella di realizzare una piscina interrata con una forma irregolare, si potranno accantonare le prime due opzioni; nel caso in cui, invece, si voglia adottare un design più classico, vi sarà la possibilità di studiare misure e materiali tra i più vari. È possibile anche scegliere: il tipo di ingresso in vasca, se con semplici scalette sul bordo o con una grande scalinata in muratura, una profondità uniforme o graduale, un colore tenue oppure più forte e d’impatto. Infine, è possibile scegliere se inserire accessori come bocchette per idromassaggio o attrezzi per nuotare contro corrente.

Le forme per piscine interrate sono quindi diverse e personalizzabili. Basterà scegliere quella che si ritiene più adatta per la propria abitazione ed iniziare a godersi il proprio angolo di relax. 

Piscina circolare

Piscine di forme particolari

Si può fare affidamento su forme particolari ma diffuse, oppure, valutare un design innovativo, grazie all’aiuto di uno specialista in grado di consigliare e dare pareri innovativi ed avanguardisti. Materiali, linee e trasparenze sono solo alcune delle alternative tra le quali poter optare per la propria vasca. 

Ecco, quindi, alcuni esempi di piscine particolari: 

  • perla: linea armoniosa creata dall’unione di due circonferenze:
  • arrotondata senza spigoli: curva allungata che denota tranquillità e relax;
  • sirena: forma simile ad una goccia;
  • doppia vasca: profondità diversa per accogliere adulti e bambini;
  • a U: caratterizzata da una parte più profonda nel centro della piscina;
  • fondo con buca per tuffi: un’estremità è interamente dedicata alla possibilità di svolgere tuffi in totale sicurezza.

Ogni piscina gode di un design realizzato appositamente per rispondere all’esigenza del cliente. Alcune vasche sono pensate per garantire tranquillità e comfort, altre sono più adatte per giochi e famiglie, gare e nuoto semi/professionale. Ciascun progetto ha l’obiettivo di unire armonia e funzionalità: forme geometriche classiche o irregolari sono alla base di un’esperienza unica ed esclusiva.

Copertura piscina forma irregolare

La personalizzazione di una piscina non finisce con la scelta della forma: per proteggere la propria vasca e rendere ancora più armonioso il proprio giardino, è fondamentale dedicare tempo al progetto di copertura di quest’ultima. Abritaly, da 40 anni, propone soluzioni personalizzate per la copertura della propria vasca

Qualunque sia la forma, i progettisti sono sempre a disposizione partendo dal sopralluogo iniziale, fino all'assistenza post-vendita, garantendo un servizio sicuro e garantito. A prescindere dalla forma e dimensione del progetto, un esperto sarà sempre pronto a seguirvi. 

Vediamo, quindi, quali sono i diversi tipi di copertura per piscina, tra i quali scegliere: 

  • coverseal: un prodotto green, calpestabile e guidato elettronicamente; 
  • telescopiche: soluzione funzionale, senza binari e con minimo spazio di ingombro quando chiusa;
  • motorizzate: prive di binari, si integrano nel paesaggio;
  • amovibili: da rimuovere quando necessario;
  • tapparella: apribili e chiudibili con estrema facilità.

I prodotti di Abritaly sono realizzati con materiali di qualità e tecnologia all’avanguardia. Le coperture vengono progettate rispetto alle caratteristiche di ogni piscina, garantendo soluzioni eleganti e armoniose. Per la copertura elettrica di piscine a forma irregolare, gli specialisti di Abritaly sono a completa disposizione per poter realizzare un progetto specifico che garantisca un giusto mix tra utilità ed eleganza. 

Grazie ai meccanismi elettronici sarà possibile aprire e chiudere la copertura con grande facilità. Ogni prodotto garantisce sicurezza, evitando possibili cadute accidentali, isolamento termico dell’acqua e protezione durante eventi atmosferici pericolosi. 

Piscina dalla forma particolare

Fonti: