Se il giardino di casa non è abbastanza spazioso per costruire una piscina interrata, si può trovare una soluzione alternativa che possa soddisfare i propri desideri. 

I modelli Jacuzzi sono vasche installabili in un grande salotto, oppure, in un giardino. Le loro dimensioni sono ridotte rispetto a quelle di una piscina classica, ma garantiscono il massimo relax. 

Questo marchio, infatti, è una realtà globale conosciuta proprio per l’esperienza unica di benessere, offerta grazie all’idromassaggio ed all’idroterapia.

Filtro piscina jacuzzi

Per il corretto funzionamento di una piscina Jacuzzi, è importante garantire pulizia e manutenzione. Come per le piscine tradizionali, un elemento fondamentale dell’impianto è il filtro. Al momento dell’installazione viene inserito direttamente dagli esperti, ma dopo un lungo utilizzo, sarà necessario sostituirlo. Prima di acquistarne uno nuovo, bisogna assicurarsi che l’articolo scelto sia compatibile con il marchio Jacuzzi. Ci sono due possibili alternative:

  • filtro a cartuccia: rispetto al modello della vasca, varia la grandezza di questo articolo, realizzato in materiale ABS;
  • filtro a sabbia: pensato appositamente per piscine ad idromassaggio, e si rivela in grado di catturare lo sporco più ostinato. 

Il filtro è uno degli elementi più importanti per tutto l’impianto: il sistema di filtrazione ha il compito di tirare l’acqua a sé, catturare i detriti come foglie, sassi e sporcizia varia, e restituirla filtrata ed ossigenata. 

È consigliabile svuotare la piscina ogni 3-4 mesi, asciugarla e lavarla con detergenti appositi. Solo dopo aver verificato che tubi, filtro e pompa siano in ordine, è possibile riempire nuovamente la vasca con acqua pulita.

Mini piscina jacuzzi

Le minipiscine da idromassaggio Jacuzzi sono interamente dedicate al benessere, offrendo relax e comfort. Ognuno può scegliere il modello che preferisce rispetto a dimensioni, design ed esigenze personali.  

Tali vasche sono famose per essere dotate di idromassaggio, ma ci sono diverse caratteristiche che ne fanno prediligere l’acquisto ed ogni modello si caratterizza per una propria peculiarità:

  • stereo system: uno degli accessori più amati dai clienti è l’impianto stereo, capace di connettersi tramite Bluetooth direttamente al proprio smartphone, fino a 10 m di distanza;
  • getti PowerPro: è sufficiente sedersi sulla panca ergonomica per lasciarsi massaggiare ed eliminare ogni tensione;
  • seduta a cascata: il getto dall’alto dà sollievo alle spalle, gli altri, invece, si concentrano sulla parte alta della schiena, agendo su dolore e stress;
  • poggiatesta regolabili: ogni ospite può regolare il proprio poggiatesta, godendosi al massimo l’idromassaggio sui sedili ergonomici;
  • diversi modelli di seduta: all’interno di una stessa vasca c’è la possibilità di scegliere tra diversi schienali, ognuno con getti specifici e massaggi dedicati ad una parte diversa del corpo.

Jacuzzi è la soluzione ideale per garantire un’esperienza rilassante e per affrontare la quotidianità, sempre più ricca di stress e problemi. Non solo vasche: per potenziare l’effetto benefico dell’idroterapia, sono disponibili anche diversi modelli di docce, soffioni, sauna e cabine infrarossi. 

Piscina Jacuzzi tra i monti

Pompa piscina jacuzzi

Elemento fondamentale per il corretto funzionamento dell’impianto è la pompa per il ricircolo e per il filtraggio dell’acqua. Questo strumento è necessario per garantire non solo il ricircolo dell’acqua, ma anche per una spinta efficace dei getti che vengono miscelati con l’aria, elemento essenziale per l’idromassaggio.

Ogni volta che si utilizza questa vasca bisogna fare attenzione che ogni parte funzioni correttamente; cura e manutenzione sono due variabili che non possono essere tralasciate e bisogna sempre intervenire attentamente. La depurazione dell’acqua avviene grazie all’utilizzo di prodotti chimici che permettono di ridurre il rischio di infezioni e infestazioni da batteri. 

Pompa jacuzzi per piscina

Spesso le piscine Jacuzzi sono dotate di più pompe: 

  • la prima: utile per dare potenza ai getti;
  • la seconda: fondamentale per il filtraggio e per raggiungere il riscaldatore. 

Non tutte le pompe, però, sono dotate di cestello filtrante, perché senza di esso è possibile produrre un’aspirazione maggiore ed un potente getto di ritorno. L’azione centrifuga creata da questi strumenti è essenziale per una spa che si rispetti. 

Ogni pompa deve garantire una pressione abbastanza forte per getti altrettanto potenti. Gli ultimi modelli hanno più velocità tra cui scegliere e sono dotati di motori meno rumorosi. 

Sebbene si tratti di uno degli elementi più importanti, è anche una delle maggiori fonti di consumo, insieme all’impianto di riscaldamento. Le pompe a velocità variabile garantiscono una maggior efficienza energetica rispetto a quelle dove è possibile scegliere solo tra due opzioni e il calore prodotto dal motore viene trasferito all’acqua, sostituendo parzialmente l’operato dell’impianto di riscaldamento. 

Copertura in alluminio per piscina jacuzzi

Per proteggere termicamente la propria Jacuzzi ed evitare possibili cadute accidentali, si può fare affidamento su coperture termiche in alluminio, realizzate appositamente per ogni modello. 

Nel caso in cui ci fossero bambini pronti a fare il bagno, è caldamente consigliata la presenza di un adulto, per evitare incidenti di qualsiasi tipo. È possibile installare cancelletti o allarmi di sicurezza, per garantire un accesso che sia sempre supervisionato e responsabile.

Dimensioni piscina jacuzzi

Sono disponibili diversi modelli di minipiscine jacuzzi da idromassaggio, ognuna con tratti distintivi. Una prima categorizzazione può essere fatta rispetto alle dimensioni: 

  • per 2-3 persone: adatti a spazi ridotti, questi modelli hanno una chaise-longue che permette di sdraiarsi o immergersi completamente per poter beneficiare al massimo dei massaggi e dei getti d’acqua;
  • per 4-5 persone: non solo relax e massaggi, la possibilità di ospitare più persone è il modo per socializzare in tranquillità con amici e famigliari;
  • per più di 6 persone: con un grande numero di sedute, queste vasche rendono l’idroterapia confortevole e divertente. Il numero elevato di getti assicura che ogni ospite goda di un’esperienza intensa e rilassante. 

Le minipiscine sono state realizzate appositamente per chi dispone di spazi ridotti, ma non vuole privarsi della possibilità di godersi momenti di relax eliminando ogni tensione. Per ambienti e giardini più grandi, invece, alcuni modelli sono l’ideale per ospitare amici e famigliari in ogni occasione.

Per ricevere una consulenza direttamente a casa propria, il team di Abritaly è a completa disposizione. Grazie alla partnership con l’azienda, un professionista del settore svolgerà un sopralluogo iniziale per valutare, insieme, la soluzione migliore per ogni cliente. 

Piscina Jacuzzi all'aperto

Fonti:

https://www.jacuzzi.it/