Bambini in piscina: l'importanza di giocare in un luogo sicuro

Allarme da piscina per bambini

Una delle prime alternative da valutare è l’allarme da piscina per bambini, un dispositivo elettronico che monitora l’attività all’interno della piscina ed emettere un suono d’allarme quando i più piccoli - o un animale - entrano nella vasca senza autorizzazione. Sfruttando la presenza di sensori che si trovano all’interno del sistema di allarme per piscina, il dispositivo è in grado di rilevare la presenza dei bambini all’interno della piscina. Per poter godere dei vantaggi di questo strumento è sufficiente installarlo a bordo piscina ed assicurarsi che sia ben ancorato alla struttura affinché non possa essere facilmente rimosso. I dispositivi di allarme per bambini possono essere installati comodamente all’interno di qualsiasi tipologia di piscina, senza richiedere particolari competenze tecniche.

L’accensione e lo spegnimento dell’allarme di sicurezza per bambini in piscina può essere regolato in base alla presenza o meno di un adulto che accompagni i bambini nell’immersione all’interno della vasca. Alcuni sistemi più sofisticati non solo emettono il tipico suono di allarme, ma permettono di inviare anche una notifica sullo smartphone.

Allarme per piscina per garantire la sicurezza dei bambini

Sistemi di protezione della piscina per bambini

Installare un sistema di protezione da piscine per bambini risponde alla duplice necessità di garantire la sicurezza dei più piccoli e la tranquillità dei genitori quando si trovano, ad esempio, in un giardino con piscina. 

Gli strumenti disponibili per ottenere questi risultati sono numerosi e diversificati in base alla tipologia di piscina: 

  • Copertura scorrevole calpestabile: scegliendo una copertura scorrevole calpestabile è possibile proteggere la vasca attraverso una superficie rigida che permette di limitare notevolmente i danni qualora un bambino dovesse accidentalmente “cadere” nella piscina. In questo modo, quando la copertura è distesa, è impossibile che il piccolo entri in contatto con l’acqua. Inoltre, scegliendo il modello con chiusura motorizzata è possibile chiudere rapidamente la piscina nel massimo del comfort e della sicurezza di chi vi passeggia vicino.
  • Recinzione rigida intorno alla piscina: questa soluzione si dimostra esteticamente più invasiva rispetto alla precedente che, in alcuni casi, può addirittura disporre di un sistema a scomparsa. Per realizzare una recinzione intorno alla piscina è possibile acquistare i singoli moduli da montare intorno al perimetro della vasca o rivolgersi a professionisti del settore: in questo secondo caso il progetto realizzato sarà interamente personalizzato e, ove possibile, avrà un minor impatto estetico sull’ambiente circostante. A prescindere dalla scelta compiuta, è importante assicurarsi che la struttura sia solida e sufficientemente alta da non permettere che un bambino, arrampicandosi, possa scavalcare la recinzione.
  • Copertura gonfiabile: si tratta di una soluzione economica e temporanea per la salvaguardia dell’incolumità dei bambini a bordo piscina. La copertura gonfiabile è, come suggerisce il nome stesso, un sistema di protezione che può essere gonfiato quando necessario e successivamente sgonfiato quando non si rende più necessario; usualmente il sistema di fissaggio intorno alla vasca avviene tramite picchetti ed elastici. Data la sua conformazione, questo sistema di protezione può rivelarsi di scarsa utilità nel caso in cui sia stato installato in modo poco efficace o con il sopraggiungere di eventi atmosferici quali raffiche di vento. 

Per compiere la scelta più giusta in materia di protezione da piscina per i bambini è opportuno valutare alcuni aspetti: 

  • Impatto sul paesaggio: alcune strutture possono essere molto invasive sull’ambiente circostante alla piscina. Per questo è fondamentale valutare accuratamente i materiali, favorendo quelli che uniscono sicurezza ed estetica;
  • Livello di sicurezza: in base alla resistenza dei materiali e alla struttura di cui sono costituiti i sistemi di protezione è possibile dedurne il reale sistema di sicurezza. Inoltre, la possibilità di abbinare dispositivi elettronici - quale i sopracitati sistemi di allarmi - alle protezioni per piscina costituisce un ulteriore elemento a garanzia della sicurezza della struttura.
  • Resistenza agli agenti atmosferici: le protezioni da piscina per bambini devono essere resistenti non solo alla presenza dei più piccoli, ma anche a quella degli agenti atmosferici. È fondamentale, infatti, che la struttura che si desidera installare sia non solo realizzata in materiali resistenti alla corrosione, ma che sia adeguatamente ancorata al terreno.

Rete di protezione per piscine

La rete di protezione per piscina è uno prezioso strumento di protezione della vasca che permette non solo di aumentarne il livello di sicurezza, ma di poterne ottimizzare l’igiene. 

Dal punto di vista pratico, si tratta di una rete realizzata in materiale ultra resistente che viene installata all’interno della vasca a pochi centimetri dal livello dell’acqua. A seconda di quanto le maglie della rete sono fitte, è possibile sfruttare questo strumento anche per la protezione della vasca dalla caduta di foglie e altre impurità provenienti dallo spazio circostante alla piscina. 

È opportuno ricordare che l’installazione di una rete di protezione per piscina presuppone che la dimensione e la forma della rete vengano interamente personalizzate, affinché possa inserirsi senza problemi all’interno della vasca. Qualora si dovesse ricorrere a reti di dimensioni standard, è possibile che la struttura non risulti adeguatamente aderente e fluttui all’interno della vasca causando danni alla copertura interna. Di conseguenza, si suggerisce di rivolgersi ad esperti del settore che possano confezionare un progetto su misura della vostra piscina. 

In conclusione, è opportuno ribadire quanto la copertura per piscina costituisca uno strumento fondamentale per garantire la sicurezza dei bambini prevenendone l’annegamento all’interno della vasca. Pertanto, è di primaria importanza ricorrere a sistemi sicuri ed adeguatamente installati al fine di evitare incidenti che possono trasformarsi in tragedie.