Garantire la sicurezza dei bambini a bordo piscina è l’interesse di ogni genitore che teme per l’incolumità dei più piccoli, che rischiano di cadere in piscina in modo accidentale se non sono presenti delle adeguate protezioni. 

Se si desidera evitare che si verifichino spiacevoli incidenti è opportuno acquistare alcuni dispositivi utili a contrastare queste pericolose situazioni; un esempio è la copertura per piscina, ossia una struttura che consente ad adulti e bambini di godere in serenità e assoluto relax dello spazio a bordo piscina. 

Perché installare una protezione bambini per piscina

Decidere di installare un dispositivo di protezione per la piscina consente di salvaguardare i bambini da accidentali cadute e, al tempo stesso, di tranquillizzare gli adulti quando i più piccoli vi giocano intorno. Le coperture di sicurezza, infatti, garantiscono un adeguato livello di sicurezza e consentono di ridurre i rischi legati alle cadute accidentali. 

Pertanto, è opportuno sottolineare che l’installazione di una protezione per piscina comporta diversi vantaggi, tra cui:

  • garantire la protezione dei bambini, degli animali domestici ed evitare cadute accidentali in acqua;
  • proteggere l’acqua dai raggi ultravioletti e dalla proliferazione di batteri e microrganismi;
  • ridurre l’evaporazione dell’acqua durante il periodo estivo, consentendo di diminuire la frequenza del riempimento della vasca;
  • risparmiare sui costi di manutenzione e di pulizia;
  • rallentare l’invecchiamento delle componenti che costituiscono la piscina.

Allarme per sicurezza della piscina bambini

Dotarsi di strumenti di sicurezza per la piscina è fondamentale per evitare spiacevoli incidenti resi ancora più pericolosi dalla presenza di superfici scivolose a bordo piscina. Per chi non desidera una vera e propria copertura sono stati introdotti sul mercato alcuni strumenti alternativi di protezione, come l’allarme per piscina. 

L’allarme di sicurezza per piscina è un dispositivo elettrico di monitoraggio che sorveglia quanto accade nella piscina e emette un suono particolare quando, senza la dovuta autorizzazione, un bambino o un animale domestico entrano in acqua. Il dispositivo utilizza dei sensori che rilevano la presenza o meno di qualcuno o qualcosa nella piscina. Questo strumento è leggero, portatile e di semplice installazione perché richiede semplicemente di essere ben ancorato al bordo della piscina. Inoltre, è possibile installare l’allarme di protezione in qualsiasi tipologia di vasca, dal momento che non richiede condizioni particolari e nemmeno competenze tecniche specifiche. I sistemi di protezione più innovativi non prevedono solamente l’emissione di un segnale sonoro ma consentono anche di inviare un messaggio allo smartphone collegato.

Copertura per piscina

Alcune persone preferiscono coprire fisicamente la piscina piuttosto che installare un allarme sonoro. Sul mercato è disponibile un’ampia gamma di coperture per proteggere bimbi e animali dal rischio di incidenti e cadute, tra questi ci sono:

  • copertura gonfiabile: è la soluzione più economica e consiste in un sistema di protezione che può essere gonfiato quando è necessario proteggere i bambini e, successivamente, sgonfiato quando non è più necessario. Questa copertura è temporanea e può rivelarsi inefficace se installata in modo scorretto oppure se si verificano alcuni fenomeni atmosferici imprevisti, come temporali molto forti e raffiche di vento. La soluzione può essere poco efficace perché le modalità di fissaggio della copertura nell’area intorno alla piscina avviene mediante elastici perimetrali e picchetti e, quindi, potrebbe non mantenere la stabilità. Questa struttura, grazie alla forma convessa, inoltre, impedisce la creazione di ristagni d’acqua sopra al telo.
  • copertura calpestabile scorrevole: è la soluzione che consente di limitare i danni qualora si verifichino cadute accidentali dei più piccoli e degli animali domestici. Questo dispositivo, infatti, consiste in una superficie rigida che viene posta sulla vasca. Se la copertura è stata aperta tramite il meccanismo scorrevole, quindi, nessuno può precipitare in acqua. Inoltre, è possibile optare per la copertura a chiusura motorizzata a scomparsa che garantisce maggiore velocità e comfort. 
  • copertura a barre: questa copertura è calpestabile ma, a differenza della precedente chiamata anche “a tapparella”, è realizzata da pannelli in PVC e profili in alluminio anodizzato. Oltre che estremamente sicura per i più piccoli è perfetta anche per coprire la piscina durante le stagioni più fredde. Il sistema di avvolgimento è manuale oppure motorizzato.
  • recinzione rigida: è la soluzione che più compromette l’estetica della piscina e, in generale, del giardino in cui si trova. Per realizzare la recinzione lungo tutto il perimetro della piscina si consiglia di rivolgersi a esperti professionisti del settore che sapranno ridurre ai minimi termini anche l’impatto estetico della copertura rigida. L’aspetto più importante è certamente la solidità della struttura, oltre la sua altezza. Solo se la copertura rigida è sufficientemente alta, infatti, potrà impedire ai bambini di cadere accidentalmente nella vasca o di provare a scavalcare la struttura per entrare in piscina.
Copertura per piscina calpestabile

Rete di protezione per piscine

Optare per una rete di protezione per piscina consente di garantire la sicurezza di bambini e animali domestici e, al tempo stesso, di evitare che insetti, foglie e terra inquinino la piscina. La rete di protezione, infatti, migliora la protezione e incrementa l’igiene della vasca. 

Solitamente è realizzata in materiali resistenti all’acqua e agli agenti atmosferici e viene installata a pochi centimetri dall’acqua della vasca. Per la scelta e l’installazione della rete per piscina si consiglia di rivolgersi agli esperti del settore dal momento che è necessario creare un progetto ad hoc per le esigenze di ogni piscina e dei suoi proprietari. Le reti di dimensioni standard, infatti, potrebbero non adattarsi bene alla vasca e risultare inefficaci. Per questo motivo è importante che il progetto venga fatto su misura e la scelta dei materiali, della forma della rete ma anche delle maglie venga fatta sulla base delle esigenze di ogni cliente. Scegliere una rete a maglie più fitte, ad esempio, consente di raccogliere impurità, terra e insetti sulla superficie ed evitare che cadano nella vasca.

Per chi è alla ricerca di una copertura per piscine che protegga tutta la famiglia e consenta di vivere i momenti in piscina in totale relax, Abritaly è la scelta ottimale.Abritaly, azienda leader nel settore delle coperture per piscine, è la garanzia di un servizio professionale e competente. Con oltre 40 anni di esperienza, il team di professionisti offre un servizio personalizzato e progetti creati su misura a partire dalle esigenze della clientela.

Copertura per piscina per la sicurezza dei bambini

Fonti:

https://drive.google.com/drive/u/0/folders/11ltlxayIcVRhZpCLx_sAOUWrytaMzTsg

https://www.coperture-piscina.com/coperture-di-sicurezza/

https://www.guidapiscine.it/articoli/sicurezza-in-piscina-per-i-bambini

https://www.professionepiscina.com/blog/coperture-per-piscina-quali-sono